Stampa

Catnonini alla CorriFlavio

Scritto da Paolo Battelli. Posted in Racconti di gara e non...

Questo articolo è stato letto: 2044 volte
Valutazione attuale:  / 2
ScarsoOttimo 

corrflav12

Ovvero pioggia salite e… mortadella!

Che sarebbe piovuto era un dato certo ma che riuscissero a trovare così tante salite in soli 10 km non ce lo saremmo aspettato.

In 4 soltanto e per di più reduci dalla staffetta 4x400m del giorno precedente ci siamo presentati  in quel di Valmontone per partecipare alla 1° edizione della Corri Flavio. Insieme a noi altri 15 Cat’s .

La gara così come descritta dallo speaker si è svolta su un percorso impegnativo e nervoso completamente asfaltato tranne che per due brevi tratti in discesa sui sampietrini abbastanza scivolosi sotto una leggera pioggia che alla fin dei conti è stata più utile che dannosa.

L’organizzazione, perfetta in tutto, ha risparmiato (per fortuna) solo sulla reale distanza della gara, non proprio 10000m, forse novemilanovece… no no novemilaottoce.. no no novemil.. va bè poco meno di 10000 (mo sto a vedè er capello).  Ristoro finale pantagruelico.

Penserete “ e che c’entra la mortadella in tutto questo?” mo c’arivamo dateme tempo.

Il nostro caro Luigino è arrivato 11° di cat. mm35 ( non è stato il solo Cat, anzi sono volati prosciutti e altro per i nostri atleti con i quali mi scuso se non conosco ancora i loro nomi) e quindi siamo rimasti ad aspettare le premiazioni.

Mamma mia! Mentre pioveva, (provate a leggerlo con un accento fantozziano, rende meglio l’idea) accalcati in 200 sotto un gazebo 3x3, abbiamo assistito alle premiazioni prima degli assoluti, 3 uomini e 3 donne, poi delle società, poi delle donne, poi premi speciali a vari partecipanti e poi finalmente è toccato agli uomini ma partendo dalla cat mm70, 15 per ogni categoria . Nel frattempo noi canticchiavamo nelle orecchie di Luigi un remake di “Per una Lira” di Battisti (per un salameeee, avemo fatto l’una…)

Insomma verso l’una meno un quarto lo chiamano sul podio e anziché dargli sto’ salamino gli danno ‘no spicchio de mortadella.

Lo abbiamo insultato a più non posso senza concedergli diritto di replica.

Dai Luigi, scherzavamo, però la prossima volta che vai a premio torni con la corriera.

Buone corse a tutti.

corrflav12 1

corrflav12 2

corrflav12 3

corrflav12 4

corrflav12 5

corrflav12 6

corrflav12 7

corrflav12 8

corrflav12 9

corrflav12 10